WordPress Plugin Maker

Wordpress Plugin MakerIn anteprima assoluta! Crea rapidamente i tuoi plugins per WordPress! Tutto il codice necessario, completamente configurabile, generato con pochi click!

REGISTRATI subito per provarlo!

WordPress Plugin Maker permette di creare in modo rapido e semplice il codice necessario e sufficiente alla realizzazione di un Plugin per WordPress. L’applicazione permette di configurare tutti i parametri necessari per la generazione automatica del codice: PHP, Javascript e CSS.

Questa qui presentata è una versione preliminare ancora in fase di sviluppo! Tuttavia consigliamo di scaricarla e di provarla, in modo da partecipare al programma di beta testing prima del rilascio della prima versione beta (prevista verso fine settembre). Chi aderirà al programma di testing, inviando commenti, suggerimenti e report, potrà:

  • Ottenere in anteprima la beta di settembre
  • Ricevere una trial speciale di 60gg
  • Sconto del 10% sull’acquisto della licenza finale

Dal pannello principale è possibile impostare tutte le informazioni di carattere generali riguardanti il plugin (l’applicazione si ricorderà di queste impostazioni al successivo riavvio). Molte delle informazioni inserite in questo pannello serviranno a generare il file [cci]readme.txt[/cci] necessario per l’invio e l’accettazione da parte del repository di Wordoress.org.

Le informazioni inserite consentiranno la generazione di chiavi, nomi funzioni, classi e file in un solo click. Questo permette di eseguire un “refactoring” immediato in caso di errore. Il codice generato è formato da una serie di file che, seppur separati, condividono nomi di classi ereditate e informazioni sui commenti. Per questo motivo WordPress Plugin Maker risulta un ottimo strumento per elaborare velocemente uno scheletro funzionante di un generico plugin per WordPress.

WordPress Plugin Maker segue la costruzione standard imposta/suggerita da WordPress. Tutte le informazioni relative alla validazione del plugin e alla sua diffusione, sono facilmente inseribili, grazie agli appositi spazi; così come le varie descrizioni che saranno visibili online sul repository di WordPress e le informazioni sull’installazione del plugin stesso.

La sezione Readme.txt comprende un comodo pannello a sola lettura che mostra un’anteprima del file [cci]readme.txt[/cci] che sarà generato. Questo permette immediatamente di verificare la correttezza dei dati, eventualmente modificarli e rigenerare in tempo reale (senza premere nessun bottone) l’output finale del file.

La sezione che riguarda il codice è decisamente interessante. Qui troviamo sia impostazioni che anteprime con syntax-coloring. Il codice comprende anche delle “bonus-functions”, metodi o sezioni commentate, pronte all’uso in caso di necessità. All’interno del codice è presente tutta la documentazione necessaria.

Il plugin è strutturato a classi, in modo da proteggere lo spazio dei nomi (name spacing), così da garantire la massima sicurezza e riusabilità. Inoltre tutto viene generato nel rispetto dell’ottimizzazione delle risorse, dove ogni modulo (sia PHP che Javascript o CSS) è caricato ed utilizzato solo quando necessario.

La versione attuale è la 0.0d, ancora in sviluppo. Questa è un’anteprima dedicata a chi è curioso di visionare un prodotto come questo e a chi è interessato ad eseguire test e/o a proporre migliorie e aggiunte. A breve sarà possibile iscriversi al programma di beta-testing così da usufruire di alcuni vantaggi prima del rilascio della versione finale, la quale – anticipiamo – avrà:

  • Localizzazione Italiano/Inglese (solo sull’interfaccia, il codicesarà solo in inglese)
  • Nuova User Interface
  • Ulteriori opzioni per generare codice
  • Compatibilità con WordPress 3.0

WordPress Plugin Maker al momento è disegnato per girare su sistemi Mac Os X Snow Leopard.