La sorpresa, per [con]vincere: il Guerrilla Marketing.

di Greta Scaglioni


Cogliere di sorpresa è una delle strategie per raggiungere la vittoria. Lo sostiene Sun Tsu, autore de L’arte della Guerra, antico testo considerato la migliore fonte di strategie militari al mondo.
Gli insegnamenti del saggio stratega cinese sono applicabili anche ad altri ambiti della vita, in particolare quello lavorativo, soprattutto se abbiamo a che fare con la comunicazione.
Un ottimo esempio è il Guerrilla Marketing, che non a caso si ispira al modello della guerriglia, ossia la forma di conflitto in cui “uno dei due avversari è troppo debole militarmente, o troppo poco organizzato, per sostenere degli scontri in campo aperto con l’esercito nemico”.
In questo caso la parte (apparentemente) più debole deve fare ricorso ad altre risorse, sfruttando la conoscenza dell’ambiente circostante, i rapporti privilegiati con gli abitanti del terreno di battaglia, l’inventiva, il coraggio e l’immaginazione.

Se da una parte ha come fonte di ispirazione la strategia militare, dall’altra il Guerrilla Marketing ha fatto proprio l’uso degli oggetti del quotidiano in ambito artistico, ispirandosi alla Pop Art ed in particolare ad Andy Wharol (indimenticabile la sua lattina di zuppa di pomodoro).

Ci sorprendiamo perchè non ce l’aspettiamo
. Non lì. Non in quel contesto. Non con quella forma. Lo conosciamo ma non lo riconosciamo, perchè ha assunto una nuova dimensione, un diverso rapporto con l’ambiente e -soprattutto- un nuovo messaggio.
Ed il messaggio -sorprendente- ci arriva attraverso il senso della vista.

Allora meglio lasciar da parte le parole e lasciare che siano i vostri occhi a farsi un’idea su alcune campagne di Guerrilla Marketing e Guerrilla Street Art (altri esempi li potete trovare qui e qui).

Author BIO

Qualcuno ha detto che il teatro è la radice di ogni forma di comunicazione. Tutte le mie scelte ed esperienze dimostrano quanto io sia d'accordo con questo pensiero. Una volta conseguita la laurea in Discipline dello Spettacolo presso il Dams di Bologna, ho sempre portato avanti la mia passione per il teatro parallelamente a scelte professionali che mi permettessero di lavorare in team in cui comunicazione e creatività fossero gli strumenti e gli obiettivi di ogni progetto. Dopo aver attraversato diversi universi lavorativi, dal sociale  agli uffici commerciali, dalla moda agli uffici stampa, sono approdata in Saidmade, dove ogni giorno si aggiunge una nota speciale al nostro scenario di innovazione e crescita personale.

Tags

Non ci sono commenti per questo Post

Lascia un commento

TAG XHTML PERMESSI: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> INSERIMENTO CODICE:

<pre></pre>                                  // blocco generico
<code></code>                                // blocco generico
[cc_actionscript][/cc_actionscript]          // Actionscript
[cc_actionscript3][/cc_actionscript3]        // Actionscript 3
[cc_css][/cc_css]                            // CSS Style Sheet
[cc_html][/cc_html]                          // HTML
[cc_js][/cc_js]                              // Javascript
[cc_objc][/cc_objc]                          // Objective-C
[cc_php][/cc_objc]                           // PHP
[cc_sql][/cc_sql]                            // SQL
	


torna su
  • Ultimi Commenti

  • Salve! Uso Wp con grande soddisfazione ma da qualche tempo si verifica un problema del quale, sarà una banalità, da …

    Leggi tutto

    Salve, utilizzo bannerize su wordpress VERSIONE 3.0.62, ho cercato di utilizzare swiffy per convertire gli swf in html5,Aggiungendo un nuovo …

    Leggi tutto

    nonostante gli aggiornamenti quando si va in modifica banner e scegli un nuovo documento mi resta sempre quello di prima …

    Leggi tutto

    sistemati banner inseriti con il codice php adesso in modifica banner non mi permette più di aggiornare il banner con …

    Leggi tutto

    @Tommaso: eseguendo l'upgrade direttamente da WordPress devi disattivare e poi riattivare il Plugin.

    Leggi tutto

    dalla versione 3.0 non si visualizzano più i banner inseriti in precedenza con il codice php

    Leggi tutto