Anteprima: WP Bannerize 2.7.0

di Giovambattista Fazioli


Siamo lieti di annunciare che a breve sarà disponibile la nuova major release di WP Bannerize! Oltre a sistemare una serie di piccoli bugs noti, segnalati dai tantissimi utilizzatori – che ringraziamo per la precisione con cui riportano bugs, consigli e suggerimenti – introduce altre importanti novità che vedremo a breve, per completare quel percorso di crescita già iniziato con la release 2.6.0.

Nuove funzionalità

La prima novità riguarda il pannello del menu nell’amministrazione. Abbiamo aggiunto una voce Impostazioni dove saranno inserite tutte le opzioni che riguardano WP Bannerize.
Nella precedente versione avevamo introdotto la funzionalità di Click Counter, ovvero la possibilità di sapere quante volte un banner è stato cliccato. Adesso è possibile avere anche le Impressions, ovvero il numero di volte in cui il banner è stato visualizzato. Sia il Click Counter che le Impressions possono essere attivate o disattivate all’interno della nuova sezione impostazioni.

Nel pannello di inserimento, inoltre, troviamo due importanti nuove features: data inizio, data fine e max impressions!

Banner autogestiti

Proprio per le numerosissime richieste ricevute, siamo sicuri che le ultime novità renderanno felici molti utilizzatori di WP Bannerize. Con il campo Data inizio sarà infatti possibile programmare la visualizzazione di un banner solo a partire da una certa data (e orario).

Con Data fine e Max Impressions, invece, potremo “smettere” di visualizzare un banner rispettivamente quando una certa data è trascorsa o quando è stato visualizzato (Impressions) un certo numero di volte! Pensate a campagne banner limitate in periodi particolari, come Natale ad esempio. Da oggi potrete preparare la vostra campagna banner programmandola in anticipo, senza dover attivare/disattivare manualmente la visualizzazione.

Miglioramenti

La sezione di visualizzazione con la lista dei banner è stata ridisegnata completamente, sia per dare spazio alle nuove funzionalità, sia per migliorarne l’usabilità.

Come si evince dall’immagine qui sopra, è stata eliminata la colonna URL, e al suo posto troviamo l’indicatore dei click (Click Counter) e le Impressions.
L’URL è stato spostato nella parte centrale, ulteriormente arricchita dalle indicazioni della Data inizio e Data fine. Nelle precedenti versioni l’URL aveva dato dei problemi sulle dimensioni, con URL troppo lunghi.

In questa release, oltre ad essere stato spostato, l’URL viene anche abbreviato, nel caso superi un certo numero di caratteri. Tuttavia, come mostrato nell’immagine qui sopra, passando il mouse sopra il link sarà possibile avere l’intero URL come tooltip. Questo permetterà di ottenere più spazio per la modifica inline del banner, adesso più armoniosa:

Rilascio

Sono inoltre stati sistemati alcuni piccoli problemi, in parte risolti già nelle ultime revisioni. In particolare è stato migliorato il feedback durante le azioni di inserimento, modifica e cancellazione, con il classico box stile WordPress, posto nella parte superiore della pagina, ad indicare l’esito dell’operazione eseguita.

In questo momento stiamo testando le nuove funzionalità e la versione definitiva dovrebbe essere disponibile a giorni sul repository di WordPress. Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno segnalato problemi ma sopprattutto suggerito tutte le nuove funzionalità introdotte con questa release 2.7.0. Grazie a questa spontanea collaborazione WP Bannerize sta diventando sempre più stabile, facile da usare e rappresenta un fantastico strumento (gratuito) per la gestione dei banner in ambiente WordPress. Ringraziamo anche: Fernando Lopes, Marcis G. e David Pérez che si stanno occupando rispettivamente della localizzazione in Portoghese, Bielorusso e Spagnolo.

Author BIO

A 13 anni mi sono trovato a scegliere tra l’acquisto di una macchina (stop motion) per realizzare cartoni animati fai da te o un Commodore 64! Dopo attenta riflessione ho avuto il sentore che un giorno, forse, i cartoni sarebbero stati realizzati con macchine come quella, chiamate “personal computer”. Così ho scelto il “PC” e ho avuto la fortuna di conoscere un mondo, quello informatico, pieno di sorprese e soddisfazioni, che mi ha permesso di reliazzare molto più di un “cartone fai da te”. Dalla programmazione in Basic e in Assembly del 6502, passando per i processori Motorola 680×0 e 80×86, il C su Unix, Visual Studio, Javascript, PHP, Actionscript e Objective-C, mi ritrovo qui come responsabile del reparto di ricerca e sviluppo software, ancora oggi curioso come allora.

Tags

13 commenti a: “Anteprima: WP Bannerize 2.7.0”

  1. 6 anni fa WP Bannerize 2.7 | Undolog.com

    […] o la programmazione per data) segnalate da voi utenti; l’elenco completo potete leggerlo in dettaglio qui. Qui sotto la nuova interfaccia completamente […]

  2. 6 anni fa Francesco

    Ho appena installato la nuova versione e non funziona piu’. Non riesce a creare il banner dopo avermi detto che invece il nuovo banner e’ stato creato.
    Che succede?? Domani devo mostrare il sito al cliente e non ho piu’ il banner che funzionava perfettamente nella precedente versione.
    Io uso adesso la 2.7.3

    Aiuto!!

  3. 6 anni fa Giovambattista Fazioli

    Ok, ora funziona tutto.

    È bastato disattivare e riattivare il plugin.
    Quando WP Bannerize viene attivato (a fronte di una prima installazione o di un aggiornamento) esegue un controllo sul database, controllando che sia l’ultima versione. In caso contrario, lo converte, cosa che ha fatto infatti.
    Ora non dovresti avere più problemi.

    Strano che non ti ha chiesto – quando hai aggiornato il plugin – di convertire il db…

    Spero di esserti stato d’aiuto.

  4. 6 anni fa mishu

    flash banner support?

  5. 5 anni fa Vinícius Siller

    why dont add to AdSense Code support?

  6. 5 anni fa kkri

    Il tuo plugin è utilissimo, grazie. Una sola cosa: non è possibile visualizzare i banners con un effetto fade o simili?

  7. 5 anni fa Giovambattista Fazioli

    @kkri: in verità si. WP Bannerize emette solo una serie di immagini inserite in una determinata “taggatura” HTML (che può essere modificata). Utilizzando uno dei tanti script Javascript che riproducono Slide o effetti simili, è possibile aggiungere animazioni ai banner visualizzati. Vedi ad esempio:

    jQuery Tools

    Flux Slider

  8. 5 anni fa Giovambattista Fazioli

    @Vinícius Siller: yes, in next major release! Stay tuned!

  9. 5 anni fa Giovambattista Fazioli

    @mishu: WP Bannerize already supports Adobe Flash Movie. Also, In the next major release we will add “click counter” on Flash movie. Stay tuned!

  10. 5 anni fa kkri

    @Giovambattista Fazioli:
    Ciao Giovambattista.
    ma per i somari che non si muovono bene se non con i plugins…, i pigri o whoever… non si può aggiungere un’opzione per scegliere degli effetti di animazione già implementati all’interno del vostro plugin? It would be very nice!! 😉

  11. 5 anni fa Giovambattista Fazioli

    @kkri: Ciao kkri, ci sono diverse strade che possono essere percorse per aggiungere effetti di animazioni sui banner di WP Bannerize. Attualmente sono più propenso per due in particolare:

    1) Tutorial (per un target tecnico) che indichi come aggiungere effetti di slideshow in modo semplice

    2) Scrivere un (secondo) Plugin esterno che aggiunga le funzionalità di animazione

    Perché non direttamente all’interno di WP Bannerize?

    Per una serie di motivi, alcuni tecnici ed altri legati all’evoluzione che avrà WP Bannerize nelle prossime release. Attualmente, quindi, l’idea di inserire un motore di animazioni/slide all’interno del Plugin non è contemplata, in quanto risulterebbe limitata dalle infinite possibilità che si potrebbero avere.

    A titolo di esempio, e per chiarire, WP Bannerize permette di visualizzare anche filmati Flash, ci sono le “impression” e i “click counter”, tanto per citarne alcune. Tutte queste caratteristiche non si adeguano facilmente con uno slideshow interno, o almeno con uno che non ne tenga conto a dovere.

    Se avessimo solo una mera sequenza di immagini il discorso sarebbe diverso, ma se vogliamo aggiungere la funzionalità di slideshow questa dev’essere progettate e realizzata in modo da fondersi in modo armonico con le attuali caratteristiche del Plugin.

    L’eventuale scelta di creare un secondo Plugin esterno, permetterebbe di “nascondere” i difetti sopra indicati, ma permetterebbe – solo a chi lo desidera – di aggiungere questa funzionalità – diciamo – su richiesta, e non averla sempre presente a tutti i costi.

    Questo permetterebbe a WP Bannerize di rimanere snello e svolgere il suo lavoro al meglio.

    Inoltre, perché no, darebbe la possibilità a sviluppatori terzi di realizzare Plugin di animazioni per WP Bannerize, cosa che in tutta sincerità non mi dispiacerebbe affatto.

    Spero di esserti stato d’aiuto nel chiarimento della questione. Se hai comunque altre domande o suggerimenti non esitare a scriverci.

  12. 5 anni fa Fabio

    Ciao Giovambattista e grazie per il tuo splendido plugin.
    Ho apprezzato la nuova versione migliorata ed ho inserito un banner con un’immagine flash, ma non funziona il link all’URL.
    In particolare uso un banner a sinistra con un’immagine ed il link funziona, a destra invece uso una immagine flash (sponsor) e non funziona.
    Ti risulta?

    Grazie in anticipo 😉
    Ciao
    Fabio

  13. 5 anni fa Giovambattista Fazioli

    @Fabio: il problema è che con i filmati Flash il link va inserito all’interno del filmato e non in WP Bannerize. Normalmente i filmati Flash intercettano per loro conto il click, perché hanno animazioni e bottoni, oppure perché forniti da terzi.
    Comunque con la versione 3 appena rilasciata è possibile manipolare direttamente in codice object/embed e creare qualsiasi tipo di banner.

Lascia un commento

TAG XHTML PERMESSI: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> INSERIMENTO CODICE:

<pre></pre>                                  // blocco generico
<code></code>                                // blocco generico
[cc_actionscript][/cc_actionscript]          // Actionscript
[cc_actionscript3][/cc_actionscript3]        // Actionscript 3
[cc_css][/cc_css]                            // CSS Style Sheet
[cc_html][/cc_html]                          // HTML
[cc_js][/cc_js]                              // Javascript
[cc_objc][/cc_objc]                          // Objective-C
[cc_php][/cc_objc]                           // PHP
[cc_sql][/cc_sql]                            // SQL
	


torna su
  • Ultimi Commenti

  • Salve! Uso Wp con grande soddisfazione ma da qualche tempo si verifica un problema del quale, sarà una banalità, da …

    Leggi tutto

    Salve, utilizzo bannerize su wordpress VERSIONE 3.0.62, ho cercato di utilizzare swiffy per convertire gli swf in html5,Aggiungendo un nuovo …

    Leggi tutto

    nonostante gli aggiornamenti quando si va in modifica banner e scegli un nuovo documento mi resta sempre quello di prima …

    Leggi tutto

    sistemati banner inseriti con il codice php adesso in modifica banner non mi permette più di aggiornare il banner con …

    Leggi tutto

    @Tommaso: eseguendo l'upgrade direttamente da WordPress devi disattivare e poi riattivare il Plugin.

    Leggi tutto

    dalla versione 3.0 non si visualizzano più i banner inseriti in precedenza con il codice php

    Leggi tutto